Truffe online sui Buoni Carburante Elettronici

Eni è di recente oggetto di un’attività di phishing realizzata attraverso iniziative verosimilmente volte a raccogliere credenziali degli utenti con e-mail ed sms che sfruttano indebitamente il nome e l’immagine Eni.

In particolare si tratta di false vendite su canali web di Buoni Carburante Elettronici Eni a prezzi ingannevolmente ridotti e fuori mercato, a danno dei consumatori e della stessa azienda.

A titolo esemplificativo vi segnaliamo che i siti fraudolenti recentemente utilizzati per questa attività di phishing sono eniagip.it e agippetroli.net.

Eni invita ad adottare tutte le cautele del caso volte alla salvaguardia dei propri dati personali, nonché a segnalare alle autorità competenti ed al proprio istituto bancario l’eventuale avvenuta cessione dei dati stessi ed anche eventuali addebiti sul proprio conto corrente o sulle proprie carte provenienti da fonti sconosciute.

Eni esorta a diffidare di qualsiasi canale diverso da quelli ufficiali qui di seguito elencati per l’acquisto di Buoni Carburanti Elettronici:

  • nelle agenzie commerciali Eni. Clicca qui per trovare l’elenco;
  • su una rete selezionata di Eni Station;
  • presso lo sportello Buoni nella Sede Eni di Roma in Via del Serafico, 89 – Aperto dal lunedì al venerdì in orario 9.00-12.00 - Numero telefonico 06 5988 8121 - Scrivendo una mail all’indirizzo buonicarburante.elettronici@eni.com;
  • presso lo sportello bancario BNL sito in Via Laurentina 449, Roma;
  • nei negozi Esselunga, SMA/Simply;
  • sul sito web www.esselunga.it, alla sezione “spesa on line”.